WebSDR

Qualora non si disponga di un sistema di ricezione radio e delle relative antenne è possibile fare esperienza con ricevitori online con ottimi sistemi d’antenna che sono fisicamente situati in un’altra posizione geografica nel mondo e possono essere comandati da casa nostra. Questi ricevitori a loro volta trasmettono l’audio ricevuto in streaming al nostro computer. Molto famoso è il ricevitore dell’Università di Twente in Olanda che permette gratuitamente a centinaia di utenti in contemporanea la ricezione da 0 kHz a 29160 kHz. Nell’immagine che segue ho sintonizzato Radio Monte Carlo sui 216 kHz in Onde Lunghe.A salire sui 1215 kHz in Onde Medie ho ricevuto Absolute Radio. Sui 9915 kHz in Onde Corte ho sintonizzato la BBC.
E’ indubbiamente un ottimo sistema per fare ricezione qualora non si disponga di un’opportuna attrezzatura, oppure se si voglia fare qualche ascolto particolare che è al di fuori della portata delle nostre apparecchiature. La gamma delle HF non è l’unica esplorata da questa tipologia di ricevitori, infatti possiamo anche trovarne alcuni impostati per ricezione VHF e/o UHF.  Infatti il ricevitore dell’Università di Twente non è l’unico WebSDR disponibile come facilmente verificabile del nutrito elenco alla pagina http://websdr.org/. Buon ascolto ! 🙂