DNR Stereo

Vorrei proporre all’attenzione degli appassionati di stereofonia e Hi-Fi, che quasi sicuramente dissentiranno, il circuito riduttore di rumore audio stereo DNR, Dynamic Noise Reduction, basato sull’integrato LM1894 e che promette un abbattimento del rumore di 10 dB. Se ben regolato, ritengo abbia una sua efficacia, anche se al prezzo di ovvi limiti.  Per coloro che fossero interessati, al seguente link è presente una nutrita documentazione. Il sistema non necessita di preventiva codifica della registrazione o trasmissione come per i sistemi Dolby, dbx o High Com. Essenzialmente è un filtro audio passa basso dinamico, che chiude al di sopra della più alta frequenza acuta rilevata nel segnale audio. Lo acquistai in kit decenni fa e posso dire che può fare la sua prestazione interessante quando si ascoltano vecchie cassette audio non codificate altrimenti o il sintonizzatore AM/FM stereo. Il circuito in figura è anche dotato di filtro per l’abbattimento del segnale pilota a 19 kHz presente nelle trasmissioni FM stereo che non fosse stato filtrato adeguatamente. In questo caso il DNR ovviamente non potrebbe funzionare perché rileverebbe continuamente la presenza di questa frequenza. Lo schema applicativo che chiunque può realizzare senza problemi potrebbe essere il seguente, tratto direttamente dal datasheet della Texas Instruments. L’unica grossa difficoltà può essere il reperimento dell’induttore variabile da 4,7 mH.lm1894-schema

Sul datasheet è raffigurato anche il circuito per un peak detector che aiuta a regolare il filtro dinamico.